Centro Medico HB
You Are Reading
Tricopat – la novità nel  campo della tricologia
3
Medicina

Tricopat – la novità nel  campo della tricologia

Il protocollo TRICOPAT è una novità assoluta nel  campo della tricologia per curare e prevenire l’alopecia androgenetica, la tricodinia ed altre patologie del cuoio capelluto, causa di fragilità, diradamento e caduta dei capelli, sia in campo maschile che femminile.

Lo strumento usa la metodologia “TRICOGENESI®” che associa la fisiologica azione dei fattori di crescita tissutale all’innovativa apparecchiatura TRICOPAT®,  frutto di un progetto di ricerca sviluppato all’interno di un Polo Scientifico Tecnologico sede del CNR e dell’ENEA e validata scientificamente dall’equipe dermatologica dell’Università di Bologna.

Come agisce?

La tecnologia TRICOPAT® combina l’azione contemporanea della
micro-dermoincisione controllata e dell’onda pressoria
per ottenere diverse azioni dinamico-ristrutturanti:

  1. Incremento immediato del microcircolo sanguigno, per un’ossigenazione dei tessuti
  2. Stimolazione del metabolismo cellulare e dei fibroblasti con incremento di collagene ed elastina nel tessuto
  3. Veicolazione di principi attivi

Quante sedute?

Il protocollo prevede un  ciclo di 4 – 6 sedute, in funzione del grado di diradamento dei capelli, da attuarsi ogni 3 settimane. Ogni seduta richiede circa  30 minuti, è assolutamente indolore perché priva di iniezioni e da una parte dii pazienti ritenuta quasi piacevole. 

Risultati?

Un lavoro svolto da alcuni  dermatologi    dell’Università di Bologna su pazienti  di sesso maschile e femminile, affetti da alopecia androgenetica, ha documentato al controllo dopo 4 e 6 mesi dal trattamento con la tecnologia  “TRICOPAT®” un sensibile miglioramento della capigliatura in tutti i pazienti caratterizzato da aumento del numero e del diametro dei capelli.  

Il protocollo “TRICOGENESI®”’ realizzato grazie all’ apparecchiatura “TRICOPAT®” si dimostra pertanto  essere una tecnica sicuramente  efficace nel trattare e prevenire l’alopecia  androgenetica.