fbpx
Viale Colombo 189/b, Quartu Sant'Elena - 09045
+390702040248
info@centromedicohb.it

ALLERGOLOGIA (PROVA)

L’Allergologia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e del trattamento delle allergie. L’allergia è una reazione anomala del sistema immunitario che percepisce come nociva una sostanza normalmente innocua. La visita allergologica ed i test allergologici servono ad individuare le cause che provocano la manifestazione allergica e a definire il percorso di trattamento più indicato.

Prestazioni

La visita allergologica è utile a diagnosticare, valutare o monitorare un disturbo di carattere allergologico, che causa nel paziente una sensibilità marcata nei confronti di determinate sostanze.

Si procede poi con l’osservazione clinica da parte dello specialista e con la lettura di eventuali esami già effettuati. L’allergologo può prescrivere al paziente alcuni test di approfondimento tramite prick test e/o patch test, per identificare con maggiore chiarezza le cause del disturbo e consigliare la corretta prevenzione e terapia da adottare.

La visita è completamente indolore e non richiede particolare preparazione. Si consiglia di portare con sé eventuale documentazione di terapie in corso o esami precedenti.

Durante la visita l’Allergologo può prescrivere al paziente alcuni test di approfondimento utili a identificare con precisione le cause del disturbo allergico. Tra questi, c’è il Prick Test, ovvero un test cutaneo fondamentale nella diagnosi delle allergie respiratorie, alimentari o verso altri generi di sostanze.

Rapido e indolore, questo esame viene eseguito direttamente in ambulatorio dal Medico Specialista in Allergologia.

Come funziona il Prick test?

Il test si esegue posizionando alcune gocce di allergene sulla cute dell’avambraccio che, successivamente, viene scalfita con una lancetta monouso per favorire la penetrazione dell’allergene nella pelle.

Dopo 15 – 20 minuti si valuta la reazione cutanea ottenuta e, se positiva, si noterà un rigonfiamento pruriginoso nel punto esatto e circoscritto in cui è stato applicato l’allergene.

Quando a seguito della Visita allergologica si riscontra la necessità di ulteriori approfondimenti, il Medico Specialista in Allergologia può indirizzare il paziente verso esami specifici come il Patch Test e il Prick test, che permettano una diagnosi completa e precisa dell’origine del disturbo.

Il Patch Test è infatti un esame diagnostico fondamentale per identificare le cause di alcune allergie dermatologiche o reazioni da contatto che si manifestano con segni e sintomi di dermatite da contatto.

Si tratta di un test allergologico sicuro e indolore; eseguito direttamente in ambulatorio, non richiede particolare preparazione.

Come funziona il Patch test?

Il test si svolge applicando sulla parte alta del dorso del paziente dei cerotti anallergici contenenti varie sostanze, definite apteni, con potenziale allergico.

Dopo 48 – 72 ore i cerotti vengono rimossi e, in base alla risposta (arrossamenti, irritazione, prurito, vescicole ecc.), viene redatta una scheda personalizzata in cui sono indicate le sostanze alle quali il paziente è risultato essere allergico, l’entità della reazione ottenuta e le norme di prevenzione per quelle determinate sostanze.

I NOSTRI SPECIALISTI

DOTTORESSA STEFANIA ESU

SPECIALISTA IN ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA